Un successo di marketing la Notte Bianca a San Siro

 Come ben sappiamo il calcio moderno si avvicina sempre più ad un business e le società di calcio agiscono spesso come aziende, alcune delle quali quotate in borsa. Milan ed Inter hanno capito che il marketing e la pubblicità sono fondamentali per creare una base solida su cui poter costruire i successi anche sul campo da gioco. Per questo motivo la sera del 18 maggio, 2sNetCom e l’operatore di Microsoft Christian Grassani erano presenti allo Stadio Giuseppe Meazza, conosciuto anche come San Siro, che è rimasto illuminato ed aperto al pubblico. Una vera notte bianca per lo stadio più famoso d’Italia, che ha accolto migliaia di tifosi ed appassionati in un tour nel museo di Milan ed Inter, da poco inaugurato, e sul campo da gioco. I visitatori del museo hanno potuto rivedere le maglie e i memorabilia dei giocatori che hanno fatto la storia dei due club, come Ronaldo, Baresi, Facchetti, Shevchenko, Rummenigge e Gullit. Migliaia di flash fotografici sui trofei esposti delle due squadre meneghine, Champions Legaue (in foto), Coppa Uefa e molti altri. Inutile parlare dell’emozione e gioia di tutti i tifosi, dai bambini agli adulti, nel poter vedere da così vicino le scarpette e altri oggetti indossati dai propri idoli.

Attraversando il tunnel per l’ingresso in campo, come quello utilizzato dai campioni attuali e d’un tempo, ci si sente per un istante una stella del calcio, e passare dal buio del tunnel alla sconfinata grandezza delle tribune che si ergono a ridosso del campo da gioco è un’emozione unica. I tifosi hanno avuto la possibilità di sedersi sulle panchine che hanno ospitato Ancelotti, Sacchi, Liedholm, Herrera e Mourinho, e sentirsi tecnici di una grande squadra. Centinaia di tisosi si sono poi spostati verso le due porte del campo, avendo la possibilità unica di poter tirare un rigore, e segnare come hanno fatto negli ultimi anni i vari Ibrahimovic, Milito, Kakà e Snejder. un evento indimenticabile dunque, che accrescerà l’appeal che queste due squadre hanno sui propri tifosi, ma anche sui turisti stranieri presenti allo stadio, con correlati vantaggiosi risvolti d’immagine e di merchandising. Un evento che probabilmente le due società hanno intenzione di riproporre al pubblico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...