Groupalia: una pubblicità idiota che si fa beffa del terremoto

Il successo di un’azienda e le relative strategie di marketing puntano forte sul fattore pubblicità. Molti pubblicitari vengono paragonati a spietati avvocati, che non si fermerebbero davanti a nulla pur di pubblicizzare e far parlare di un dato prodotto. Bhè, a volte forse è meglio fermarsi…

E’ il caso di Groupalia, sito che offre online servizi e prodotti a prezzi scontati, e che su Twitter è incappata in un esempio di pessima pubblicità, che ha risvolti negativi sull’azienda e che può turbare la clientela. Come in altre occasioni, si è preso spunto dall’attualità per rendere la propria pubblicità più vicina al cliente, peccato che questa volta l’attualità fosse qualcosa di tragico.

Il messaggio promozionale comparso su Twitter pubblicizza un viaggo a Santo Domingo, e per farlo fa gioco sulla paura dei terremoti, che proprio stamattina, è tornato a colpire l’Emilia, provocando morti e feriti. Tempestiva la reazione di una persona che,visibilmente alterata (come è giusto che sia), fa notare l’idiozia nell’utilizzare questi eventi tragici per sponsorizzare un viaggio. Groupalia si è presto scusata per l’accaduto, ma a volte le scuse non cancellano una brutta figura che rimarrà a lungo nelle menti di possibili acquirenti.

Annunci

Un commento su “Groupalia: una pubblicità idiota che si fa beffa del terremoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...