Google Doodle: un omaggio all’architettura moderna

Google da un po’ di tempo (30 agosto 1988) , e sempre più spesso, rende più simpatica e coinvolgente la propria homepage offrendoci vari doodles, ovvero delle rivisitazioni del proprio logo per festeggiare importanti anniversari o fatti storici.

I doodle ci divertono e spesso ci permettono di ricordare avvenimenti che solitamente dimenticheremmo. Alcuni dei più famosi doodle sono animati, come quelli pac-man, chitarra o per l’anniversario di nascita di Freddy Mercury.

Il doodle di oggi, 27 marzo 2012, ci ricorda l’anniversario di nascita del grande architetto tedesco Ludwig Mies van der Rohe. Il doodle non è interattivo, ma lo reputo molto carino, magari a causa del mio interesse verso l’architettura.

Ludwig Mies van der Rohe viene definito il maestro dell’architettura moderna e si caratterizza per l’uso di forme geometriche semplici e spigolose. Da ricordare sono i grattacieli e le ville con uno stile minimalista, e sicuramente la Neue Nationalgalerie, ovvero il museo d’arte di Berlino. Mies ha lavorato in molti paesi ma purtroppo non in Italia. Le sue opere si possono ammirare negli Stati Uniti, Canada, Germania, Messico, Spagna e Repubblica Ceca.

Annunci