Il “segreto” di un buon video virale

Ci sono molti operatori di marketing ed esperti di tech e web che giurano di conoscere il segreto per creare un video virale. Queste persone mentono.

Un video virale è un video che, come un virus (per questo motivo viene chiamato virale), si espande sul web tramite il passaparola e le condivisioni. Per viaggiare così velocemente sul web il video deve avere qualcosa di speciale, insomma deve far ridere, far pensare, coinvolgerci o essere particolarmente ben realizzato. O forse no?

Vi dico che nessuno conosce il segreto per realizzare un video virale semplicemente perchè questo segreto non esiste! I video virali più famosi sono resi tali nella maggior parte dei casi grazie a campagne di spam, campagne pubblicitarie o complicità dei network d’informazione.

Prendiamo d’esempio il video più virale della storia, il famoso Kony 2012, che in sei giorni ha registrato 100 milioni di visite. Ebbene questo video è stato prima diffuso in internet, e poi ripreso da un enorme numero di televisioni e mezzi d’informazione, puntando sulla compassione delle persone. Il video si è rivelato una grande truffa, con 15 milioni di dollari incassati dalla vendita di gadget per una manifestazione a livello mondiale.

Ma i video virali spesso hanno vita relativamente breve, e dopo un periodo di “bombardamento” su tutti i canali web, spariscono velocemente e vengono rimpiazzaqti da nuovi video e nuovi trend.

 

Annunci